Archivio mensile:dicembre 2013

V & W: una lezione d’eccezione

Standard

Siamo a dicembre, il 2013 volge al termine e con esso le celebrazioni dei bicentenari verdiano e wagneriano ai quali ci siamo dedicati con tante attività nel corso di questa prima parte di Stagione e di quella passata. Alcuni ragazzi del Liceo Newton di Chivasso e del Liceo D’Azeglio di Torino hanno avuto l’opportunità di chiudere in bellezza partecipando, sabato 21 dicembre, a una lezione d’eccezione sui due compositori tenuta dal Maestro Alessandro Galoppini, nostro Direttore artistico, insieme ai Soci dell’Associazione Amici del Regio, preziosissimi sostenitori del Teatro e delle attività per i giovani.

photo 3

Il Maestro Galoppini ha messo a confronto i due grandi Autori su un piano squisitamente musicale, paragonando l’utilizzo del “linguaggio” di base -uguale per entrambi- che però porta alla costruzione di percorsi tonali completamente diversi; i numerosi esempi al pianoforte hanno reso il discorso chiaro e coinvolgente anche per i non addetti ai lavori.

20131221_124129

La mattinata è proseguita con la visione delle prove in palcoscenico del Gala Wagner, con la nostra orchestra diretta dal Maestro Gianandrea Noseda, e si è infine conclusa con un rinfresco in Foyer insieme al Maestro Noseda e al Sovrintendente Walter Vergnano.

Salutando i due Giganti del palcoscenico, che abbiamo imparato a conoscere nel corso di questi mesi, ne approfittiamo per salutare anche voi, augurandovi buone vacanze e un arrivederci a gennaio con le nuove attività de La Scuola all’Opera.

Annunci

Anteprima Babar!

Standard

Questa mattina il palcoscenico del Piccolo Regio Puccini ha ospitato la “prima” del delizioso Natale con Babar animato dalle ombre della Compagnia Controluce. Qui di seguito in anteprima per voi un video con le bellissime immagini dello spettacolo:

[clicca sull'immagine per il video]

[clicca sull’immagine per il video]

Vi ricordiamo gli appuntamenti con le prossime repliche dello spettacolo:

venerdì 20 dicembre ore 20.00

sabato 21 dicembre ore 16.00

Piccolo Regio Puccini

E per saperne di più, a questo link l’intervista con uno dei membri della Compagnia.

 

Tutti scenografi

Standard

Il teatro musicale non vive soltanto di suoni: come gli appassionati ben sanno, melodramma e balletto prendono vita e forma sul palcoscenico anche grazie a scenografie e costumi.

379619_562744977069391_1484090153_n

secchi

A chi volesse misurarsi con il suo talento nelle arti figurative,  La Scuola all’Opera propone alcuni bellissimi percorsi didattici che si avvalgono della professionalità di Barbara e Ilene, le nostre scenografe.

Naturalmente tutti i percorsi si aprono con la visita guidata alle strutture del Teatro, per esplorare il “dietro le quinte” e scoprire il meraviglioso funzionamento della macchina teatrale. Quindi sarete voi a prendere in mano carboncino e pennelli formato extra large e realizzare le vostre tele presso i laboratori di scenografia in Strada Settimo. Da quest’anno è inoltre possibile, per chi lo preferisse, lavorare anche a scuola dipingendo sulla tela cerata anziché sul supporto tradizionale.

Le opzioni sono molteplici: con Tutti scenografi, laboratorio di Opera…ndo potreste lavorare sui temi delle opere proposte dal nostro cartellone: L’Arca di Noè per i piccoli e La Traviata, Il Barbiere di Siviglia, Il flauto magico e Gianni Schicchi per i ragazzi più grandi.

Se volete dare completo sfogo alla vostra creatività, potrete invece realizzare soggetti liberi con il laboratorio La mia scenografia; i bozzetti da voi disegnati e colorati a scuola si trasformeranno con l’aiuto di Barbara e Ilene in veri e propri fondali teatrali. A voi la scelta se dipingere una grande tela di 3×4 metri oppure due da 3×2 metri.

Se invece siete appassionati di costumi, perché non utilizzare la tela per trasformare i figurini disegnati da voi in veri e propri abiti di scena che potrete indossare nelle vostre rappresentazioni? Con il laboratorio Abiti e personaggi potete scegliere se dare vita ai tragici e appassionati protagonisti del melodramma, a personaggi di vostra fantasia oppure all’intero corteo degli animali dell’Arca di Noè, maschere tridimensionali comprese.

realizzazione di Barbara Agostini e Ilene Alciati

Vi lasciamo qualche spunto con un collage di lavori realizzati dalle scuole nel corso delle ultime due Stagioni.

[clicca per ingrandire]

[clicca per ingrandire]