AIUTIAMO SAM!

Standard

Si avvicina ormai l’ora della “prima” per i giovanissimi protagonisti di Aiutiamo Sam!, spettacolo nato in seno al progetto Sipari Sociali, che coinvolge il Teatro Regio, la Comunità Murialdo Piemonte e il Tavolo Minori della Caritas Diocesana di Torino in collaborazione con MEIBI, con il sostegno delle Edizioni Il Capitello e di una Fondazione privata.

Lo spettacolo costituisce il coronamento di un percorso artistico ma soprattutto didattico ed educativo che ha coinvolto ottanta ragazzi di età compresa tra i 10 e i 16 anni, tutti alla prima esperienza teatrale, che si sono messi in gioco come protagonisti nella recitazione, nel canto, nell’orchestra, nella danza ma anche come scenografi, attrezzisti, macchinisti, elettricisti, costumisti e truccatori, curando quindi ogni singolo particolare della messa in scena.

Il progetto è cominciato sei mesi fa: ognuno dei ragazzi ha seguito un ciclo di laboratori per ogni disciplina coinvolta, canto, recitazione, danza, musica strumentale, costumi e scene: obiettivo, prendere confidenza con tutti gli aspetti di uno spettacolo così complesso come quello del teatro musicale e capire meglio le proprie inclinazioni e aspirazioni. Totale, ben ottantaquattro laboratori didattici a cura delle collaboratrici de La Scuola all’Opera del Teatro Regio Nausicaa Bosio (canto), Ombretta Bosio (recitazione), Caterina Cugnasco (danza), Giovanna Piga (orchestra), Barbara Agostini (costumi) e Irene Alciati (scene), affiancate in tutti gli appuntamenti da un team di educatori, Nicola Arena, Francesca Costantino, Erika De Stefano, Manuela Gastaldi Roz, Mattia Labartino e Angela Patarino.

aiutiamo SAM_03

Un percorso così lungo e articolato è stata un’esperienza nuova anche per noi docenti.” racconta Caterina Cugnasco, “Di solito abbiamo a che fare con uno o al massimo brevi cicli di laboratori. Questa è stata un’occasione unica di crescita sia per noi sia per i ragazzi: si è creato un rapporto vero di scambio e di amicizia che va oltre l’obiettivo comune e specifico della preparazione di uno spettacolo. I ragazzi hanno dimostrato molta voglia di vivere l’esperienza a 360 gradi; non c’è soltanto il desiderio di provare l’emozione del palcoscenico ma soprattutto di conoscere persone e ambienti nuovi.

Al termine di questa prima fase di lavoro, i ragazzi si sono suddivisi i ruoli, “specializzandosi” nella disciplina per la quale hanno manifestato maggiore inclinazione e mettendo così a disposizione del gruppo e dell’obiettivo comune le proprie capacità individuali. Una fase quindi di prove “a sezioni”, per mettere insieme passo dopo passo tutti gli ingredienti dello spettacolo.

E finalmente, in queste ultime settimane, le attesissime prove “in assieme” e la conquista del palcoscenico.

 “Tutto il progetto è stato sicuramente faticoso e complesso dal punto di vista logistico ma molto coinvolgente e divertente per noi come per i ragazzi” dice Anna Maria Bruzzese, che dello spettacolo curerà la regia: “Bellissimo in particolare il momento delle prove in palcoscenico, al termine dei laboratori. Oltre all’emozione di provare finalmente su di sé le luci della ribalta, da quel momento i ragazzi hanno avuto direttamente a che fare con il personale di macchinisti e tecnici interni al Teatro, come una vera compagnia teatrale di professionisti: in breve tempo si è creato un rapporto di collaborazione davvero entusiasmante, uno scambio di esperienze che travalica le differenze di età.

Durante lo spettacolo saranno eseguiti i cori nella versione per voci e pianoforte da Il piccolo Spazzacamino di Benjamin Britten, ulteriore omaggio nel centenario della nascita a un compositore che ha dedicato così tanto della sua produzione proprio al mondo dell’infanzia e ai diritti di bambini e ragazzi.

aiutiamo SAM_01

Aiutiamo Sam! andrà in scena al Piccolo Regio Puccini sabato 11 maggio 2013 alle ore 17 e alle 20.30.

Dirige Nausicaa Bosio, al pianoforte Giovanna Piga; per conoscere i nomi di tutti gli altri protagonisti grandi e piccoli, qui la locandina dello spettacolo.

L’ingresso è gratuito: i biglietti saranno disponibili sabato 11 maggio alla Biglietteria del Teatro Regio a partire dalle ore 10.30 per un minimo di 50 posti per ciascuna recita.

Il progetto Sipari Sociali – Aiutiamo Sam! non termina con lo spettacolo ma diventerà anche un documentario a cura del regista Max Chicco della società di produzione MEIBI.

Per saperne di più siete tutti invitati alla conferenza stampa di giovedì 9 maggio alle ore 11.30 nella Sala Caminetto del Teatro Regio. Vi aspettiamo!

»

  1. Complimenti per l’iniziativa, questo è un modo di fare cultura legata alla vita, purtroppo sempre più sfaccettata in prove difficili che non risparmiano bambini, adolescenti, giovani. Sinergie positive tra enti cittadini che hanno a cuore il futuro, senza lasciarsi svuotare dalla crisi presente.

  2. “Non nasce teatro laddove la vita è piena, dove si è soddisfatti. Il teatro nasce dove ci sono delle ferite, dove ci sono dei vuoti… È lì che qualcuno ha bisogno di stare ad ascoltare qualcosa che qualcun altro ha da dire a lui.”
    Jacques Copeau
    Un’esperienza splendida e inaspettata… faticosa, esaltante, emotiva, difficile, impegnativa, arricchente… le parole non bastano. I nostri “piccoli mostri” hanno realizzato qualcosa di unico e raro, sono cresciuti con noi e noi con loro. E ora, chi l’avrebbe mai detto, non vedo l’ora di rivederli!

  3. I locali del Teatro Regio sono ritornati stranamente silenziosi, come ultimamente non eravamo piu’ abituati…E’ stata un’esperienza che ha lasciato un segno profondo in tutti, principalmente nei ragazzi, che hanno scoperto una possibilita’ diversa e appagante nel teatro, luogo dove il gioco, la disciplina, il divertimento e la responsabilita’ coesistono, ma anche in tutti i professionisti che hanno condiviso con loro un po’ di strada, un momento di crescita ulteriore per grandi e piccini!

  4. ivano regis ‏@IvanoRegis 11 Mag

    Salviamo Sam ! Brava Anna e bravi tutti , pensare alle sofferenze che per un attimo svaniscono grazie alla magia del teatro …. commuove !

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...